Viaggio a Budapest

  • Budapest – maggio 2017 (72 di 91)-72 copia
  • Budapest – maggio 2017 (66 di 91)-66 copia
  • Budapest – maggio 2017 (86 di 91)-86 copia
  • Budapest – maggio 2017 (84 di 91)-84 copia
  • hungarian-parliament-77610_960_720
  • Budapest – maggio 2017 (91 di 91)-91 copia
  • Budapest – maggio 2017 (49 di 91)-49 copia
  • Budapest – maggio 2017 (12 di 91)-12 copia
  • Budapest – maggio 2017 (36 di 91)-36 copia
  • Budapest – maggio 2017 (48 di 91)-48 copia
  • Budapest – maggio 2017 (68 di 91)-68 copia
Budapest
17-10-2019
4 giorni 3 notti
20-10-2019
20
€ 680  

Due centri storici separati dal Danubio, uniti da nove bellissimi ponti, l’architettura Art Nouveau, il Palazzo Reale, le terme, il periodo comunista e la rivoluzione del ’56, la continua rinascita. Non è un caso se tutti, prima o poi, hanno il desiderio di visitare Budapest, la ‘Parigi dell’Est’.
“Budapest è la più bella città del Danubio; una sapiente auto-messinscena, come Vienna, ma con una robusta sostanza e una vitalità sconosciute alla rivale austriaca. Budapest dà la sensazione fisica della capitale, con una signorilità e un’imponenza da città protagonista della storia”, così la descrive Claudio Magris nel suo saggio ‘Danubio’ ed indiscutibilmente ha ragione. Il fascino dei monumenti che si specchiano nelle acque del Danubio è innegabile, il castello che domina dall’alto e i grandi palazzi del centro sono certo stupendi, ma ciò che colpisce il visitatore è l’atmosfera unica che vi si respira, vitale, cosmopolita e bohémien.
Un programma ricco di visite con il trattamento di mezza pensione.

Giovedì 17 ottobre: LAMEZIA – ROMA – BUDAPEST ✈️ 🚶‍♂️
Raduno dei signori partecipanti all’aeroporto di Lamezia Terme, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza alle ore 06:30 con voli di linea Alitalia per Budapest (via Roma Fiumicino). Arrivo a Budapest alle ore 11:05 e trasferimento in hotel con bus riservato. Nel pomeriggio primo giro a piedi nello storico Quartiere Ebraico di Budapest dove si visiterà la Grande Sinagoga, la più grande sinagoga esistente in Europa, la seconda più grande del mondo, uno dei monumenti più rappresentativi della città. Conosciuta anche come Sinagoga Doháni, venne costruita tra il 1854 e il 1859 su progetto dell’architetto viennese Ludwig Förster. Lo stile è fondamentalmente moresco, con due alte torri, e con chiare influenze bizantine, gotiche e romaniche. Il Museo Ebraico e l’Albero memoriale completano la visita. Cena e pernottamento.

Venerdì 18 ottobre: BUDAPEST 🚐
Dopo la prima colazione in hotel incontro con la guida e intera giornata dedicata alla visita della città. Si comincia con la zona di Buda dal neoromantico Bastione dei Pescatori, costruito ai primi del 1900 in sabbia arenaria sulla collina della Fortezza, da cui si gode un’incomparabile vista sulla città. Alle spalle del Bastione si erge la Chiesa di Mattia, dal nome di Mattia Corvino, il più amato Re dell’epoca rinascimentale. Si prosegue, quindi, per uno dei luoghi storici della capitale, l’Ospedale della Roccia, sotterraneo costruito nella collina del castello. Il nosocomio, realizzato interamente dentro le caverne, fu allestito durante la Seconda Guerra Mondiale, al riparo dai bombardamenti, e salvò centinaia di vite prima di diventare, durante la Guerra Fredda, un rifugio antiatomico. Successivamente la visita continua con la Collina Gellert ed il maestoso palazzo del Parlamento,  l’edificio più bello che si affaccia sul Danubio tra il Ponte delle Catene e il Ponte Margherita, splendido esempio di stile neogotico realizzato ispirandosi al Parlamento di Londra e alla cattedrale di Colonia. Cena e pernottamento.

Sabato 19 ottobre: BUDAPEST 🚶‍♂️
Prima colazione e incontro con la guida per la visita a piedi di Pest: la zona pedonale di Via Vàci, paradiso per gli amanti di locali e negozi, Piazza Vörösmarty, la Basilica di Santo Stefano, un vero capolavoro dello stile neoclassico con interni riccamente decorati, Viale Andrassy, la via più bella della città, il cui valore storico ed architettonico gli hanno fatto guadagnare il riconoscimento di patrimonio dell’umanità Unesco, il Teatro dell’Opera, Piazza degli Eroi, la più grande e famosa di tutta Budapest. Pomeriggio libero per le visite individuali e lo shopping con possibilità di effettuare una magnifica mini crociera nelle acque del Danubio. La cena è prevista in un locale tipico della città, con musica e spettacolo folcloristico.

Domenica 20 ottobre: BUDAPEST – ROMA – LAMEZIA 🚐 ✈️
Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. Successivamente trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea Alitalia per Roma delle ore 11:55. Proseguimento per Lamezia alle ore 17:20 con arrivo alle ore 18:30.

per persona in camera doppia: € 680,00

tasse aeroportuali: € 75,00 (da riconfermare all’atto dell’emissione dei biglietti)

suppl. singola: € 189,00

assicurazione annullamento: € 50,00 (facoltativa e da stipulare all’atto della prenotazione)

trasferimento Catanzaro-Lamezia e ritorno con bus riservato (min. 20 persone): € 20,00

Servizi compresi:

I voli di linea Alitalia da Lamezia Terme, la franchigia bagaglio di 23 kg, le tasse aeroportuali italiane ed internazionali, il soggiorno in hotel 4 stelle centrale, la mezza pensione dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno, la cena con spettacolo folcloristico in locale tipico, le visite e le escursioni indicate con guida parlante italiano, la copertura assicurativa medico sanitaria + bagaglio, l’accompagnatore de I Viaggi di Zefiro da Lamezia.

 

Non sono compresi:

Gli ingressi non menzionati, le bevande, i pranzi, le mance, gli extra di carattere personale, tutto quanto non espressamente indicato alla voce “Servizi compresi”.

 

Operativo Voli:

17 ottobre Alitalia Lamezia-Roma 06.30 07.40

17 ottobre AlitaliaRoma-Budapest09.20 11.05

20 ottobre Alitalia Budapest-Roma 11.55 13.40

20 ottobre AlitaliaRoma-Lamezia17.20 18.30

 

Documenti necessari:

Per l’ingresso in Ungheria è sufficiente la carta d’identità valida per l’espatrio o il passaporto.

 

Pasti:

Ci impegnano ad informare i fornitori locali nel caso di partecipanti con allergie e/o intolleranze alimentari. Tali segnalazioni NON garantiscono comunque la possibilità di ottenere pasti speciali e/o variegati e nessuna responsabilità potrà essere imputabile a I Viaggi di Zefiro.

 

Pagamenti:

acconto di € 200 entro il 28 giugno 2019.

saldo entro il 10 settembre 2019

 

Rinunce:

Se un partecipante iscritto al viaggio dovesse rinunciarvi avrà diritto al rimborso della quota di partecipazione al netto delle penalità di seguito specificate, purché sia mantenuto il numero minimo di partecipanti previsto:

  • 30% entro 31 giorni dalla partenza;
  • 50% da trenta a undici giorni prima della partenza;
  • 75% da dieci a tre giorni prima della partenza;
  • nessun rimborso dopo tale termine.

Avvertenze:

Data l’estrema, imprevedibile variabilità delle tasse aeroportuali, security tax e fuel surcharge, il loro importo definitivo sarà comunicato a 21 giorni dalla data di partenza.

Per ragioni di opportunità logistica l’ordine delle visite potrebbe essere modificato.

Le quote sono state, inoltre, elaborate sulla base delle tariffe aeree attualmente in vigore e dei servizi a terra attualmente stimati per la stagione 2019. Ci riserviamo il diritto, in conseguenza della variazione del costo del trasporto, del carburante, dei diritti e delle tasse, quali quelle di atterraggio, di sbarco o imbarco, di rivedere le quote nei termini e tempi previsti dal D.L. nr. 111.