Tra natura e avventura: weekend sul Pollino

  • Morano-Calabro
  • MORANO CALABRO_VEDUTA_LIB FRANCESCO FILICE(CONCORSO)_0
  • grotta-del-romito-calabria2
  • rafting-2078658_960_720
  • rafting-lao-03
  • IMG_4332-1
  • Laino Castello
Parco Naz. del Pollino
05-09-2020
2 giorni 1 notte
06-09-2020
8
€ 189  

Un weekend all’insegna dell’avventura e del contatto con la natura e gli antichi borghi del Parco Nazionale del Pollino: dalle varie attività sul Fiume Lao come il RAFTING o il RIVER WALKING organizzate da un team esperto ed efficiente alla riscoperta delle antiche tradizioni arbereshe di Civita, ed il piacere di dormire in una delle casette del borgo di Morano Calabro secondo la formula di Albergo Diffuso. Un weekend delle meraviglie!

sabato 5 settembre: CIVITA – MORANO CALABRO
Partenza di primo mattino con il proprio mezzo. Arrivo a CIVITA, i cui paesaggi sono definiti tra i più belli della Calabria. Il paese è noto perché rappresenta una delle comunità storiche albanesi d’Italia (arbëreshë). A Civita, o Çifti come è chiamata abitualmente, si parla ancora correntemente la lingua albanese degli avi, infatti i suoi abitanti fanno parte della minoranza etnica e linguistica albanese d’Italia. Visiteremo il centro storico con le tipiche le abitazioni arbëreshe in pietra, e le Case Kodra, così chiamate in memoria dell’artista albanese Ibrahim Kodra il quale visitando Civita le ritrasse riconoscendo in esse elementi della sua pittura. Visiteremo anche il Ponte del Diavolo, struttura che collega le due pareti del canyon scavato dal fiume Raganello nell’omonima valle. Dopo la visita trasferimento a Morano Calabro e sistemazione nelle case ristrutturate dell’Albergo Diffuso IL NIBBIO, un esempio di ospitalità diffusa, una pregevole forma di accoglienza che coniuga il linguaggio della natura, del paesaggio, dell’architettura e delle tradizioni. Dopo il pranzo visita guidata del borgo e del Museo Naturalstico Il Nibbio (ingresso gratuito) di MORANO CALABRO: la sua posizione strategica nell’alta valle del fiume Coscile alle pendici del massiccio del Pollino, ha contribuito al suo sviluppo in epoca antica ed al suo splendore nei periodi medievale e rinascimentale, in particolare sotto la signoria dei Sanseverino di Bisignano. Dal 2003 fa parte del circuito de i borghi più belli d’Italia, Bandiera Arancione del Touring Club Italiano. Cena e pernottamento.

domenica 6 settembre: RAFTING SUL LAO – GROTTA DEL ROMITO
Prima colazione e trasferimento a Laino Borgo. Arrivo al River Tribe, primo centro outdoor in Europa per le attività ecosostenibili, dove sarà possibile partecipare ad una delle diverse attività guidate organizzate in loco, come RAFTING sul fiume Lao, Geosito UNESCO oltre ad essere uno dei 10 canyon più profondi d’Europa, River Walking + Rafting che consiste in una camminata nel letto del fiume abbinato al rafting facile, per vivere il fiume da due punti di vista diversi, oppure rilassarsi nello spazio verde con amache e piscina, sempre in un’ottica di sostenibilità e rispetto della natura.
Pranzo-grigliata nel campo e trasferimento, nel pomeriggio, alla GROTTA DEL ROMITO (ingresso € 4). La grotta del Romito è un sito risalente al Paleolitico superiore contenente una delle più antiche testimonianze dell’arte preistorica in Italia, e una delle più importanti a livello europeo, situata in località Nuppolara nel comune di Papasidero. All’esterno si trovano alcune incisioni rupestri, tra le quali la più importante è un graffito raffigurante due bovidi (Bos primigenius), e tracce di antiche sepolture, risalenti a 10.500 anni fa. Successivamente possibilità di una breve passeggiata nel borgo di Papasidero e rientro nelle proprie abitazioni.

Quota individuale in doppia: € 189

Supplemento in singola: € 35

Riduzione in 3°/4° letto: € 30

Supplemento bus riservato per tutta la durata del tour (min. 15 persone): € 65

3 ore di Rafting: € 60 (età minima 14 anni)

2 ore di River Walking + Rafting: € 35 adulti e € 30 bambini (età minima 4 anni)

 

La quota si riferisce ad un mini gruppo di 8/10 persone e comprende:

  • Il soggiorno nell’Albergo diffuso IL NIBBIO di Morano Calabro con sistemazione in case da 2/3/4 posti letto, tutte all’interno del borgo secondo un modello di vivibilità sostenibile, dotate di riscaldamento, servizi privati, frigo, biancheria letto, set completo di asciugamani;
  • Il trattamento di pensione completa dal pranzo del 1° giorno al pranzo del 2° giorno, con pasti come programma;
  • L’acqua e il vino inclusi ai pasti;
  • Le visite guidate di Civita, Morano e Grotta del Romito;
  • L’assistenza di un accompagnatore de I Viaggi di Zefiro;

La quota non comprende:

  • Il viaggio ed i trasferimenti che saranno effettuati col mezzo proprio;
  • Le attività al River Tribe, gli ingressi, le mance e gli extra in genere;
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.

Prenotazioni e pagamenti:

  • entro il 14 Agosto 2020

Rinunce:

Se un partecipante iscritto al viaggio dovesse rinunciarvi avrà diritto al rimborso della quota di partecipazione al netto delle penalità di seguito specificate, purché sia mantenuto il numero minimo di partecipanti previsto:

  • € 100 entro 30 giorni dalla partenza;
  • 50% da ventinove a undici giorni prima della partenza;
  • 75% da dieci a tre giorni prima della partenza;
  • nessun rimborso dopo tale termine.

L’annullamento del viaggio da parte di un partecipante con sistemazione in camera doppia comporta il pagamento del supplemento singola.

 

È bene sapere:

  • La sistemazione è prevista nella formula Albergo Diffuso: un pò casa e un pò albergo, in casette restaurate con cura nella parte storica del borgo. L’aggettivo ‘diffuso’ denota dunque una struttura orizzontale e non verticale come quella degli alberghi tradizionali. Le case presentano arredi semplici e tradizionali, autentica testimonianza di una dignitosa civiltà contadina, dotate di bagno privato, biancheria letto e set asciugamani per persona.
  • I menù dei pasti sono concordati prima della partenza per tutto il gruppo con i nostri fornitori locali e non è possibile modificarli a proprio piacimento. Ci impegnano, comunque, ad informare i fornitori nel caso di partecipanti con allergie e/o intolleranze alimentari, evidenziate in fase di prenotazione. Tali segnalazioni NON garantiscono comunque la possibilità di ottenere pasti speciali e/o variegati e nessuna responsabilità potrà essere imputabile a I Viaggi di Zefiro.
  • Per il Rafting sul Lao sono inclusi nel prezzo: scarpe, muta, giacca, casco, giubbotto salvagente e assicurazione (gli ospiti dovranno portare solo il costume da bagno e l’occorrente per la doccia). Per il River Walking + Rafting sono inclusi nel prezzo: scarpe, muta, casco, giubbotto salvagente e assicurazione (gli ospiti dovranno portare scarpe tipo ginnastica, il costume da bagno, un ricambio completo e l’occorrente per la doccia).
  • Al fine di ridurre i rischi di contagio da Covid-19 ma continuare a vivere e condividere le bellezze della natura in sicurezza, ciascun partecipante deve portare con sé durante le visite e le escursioni: nr. 3 mascherine chirurgiche con marchio CE (possibilmente non le usa e getta ma quelle riutilizzabili), nr. 3 paia di guanti monouso (facoltativi) in lattice o in nitrile, gel disinfettante a norma CE non autoprodotto e sacchetto per lo smaltimento dei DPI usati. La mascherina va indossata nei momenti di arrivo, accoglienza, briefing, durante le soste, se si incrociano altre persone anche non appartenenti al gruppo, nonché qualora si debba tossire o starnutire. Non va indossata invece durante il cammino, qualora ben distanziati di almeno 2 metri: deve essere tenuta sempre immediatamente a portata di mano (sotto il mento, in tasca, ecc.). Si indossa e si rimuove secondo le consuete indicazioni ministeriali.